Idee per una cena toscana

Menù toscano per rendere speciali le tue feste

Bello il Natale, belle le tradizioni.

Per non parlare della felicità di ricevere quei parenti che pretendono di poter degustare un lauto pranzetto serviti e riveriti, manco fossero la regina Elisabetta.

Certo, tutti amiamo le tradizioni natalizie ma, allo stesso tempo, anche godere di pace e tranquillità, soprattutto in quei momenti dove la zia Pinuccia chiede ai nipoti se hanno la fidanzatina o quando l’adorata suocera si preoccupa dello stato di nutrizione del suo amato figliolo. E tal volta il menù di Natale o dell’ultimo dell’anno, diventa davvero una scocciatura e per molti un vero e proprio stress.

Se vuoi ridurre al minimo lo stress ma offrire un pranzo o una cena, originale e saporita, ecco a voi i consigli del Toscanaccio di A Me Mi Garba, che con i suoi prodotti già pronti, oltre ai salumi e salse, porterà nella tua tavola, qualità e originalità.

Antipasto

  • tagliere di salumi toscani

Un antipasto del genere farà sicuramente la gioia di grandi e piccini.

Lasciati conquistare dal sapore intenso della soppressata, dalla naturalezza del salame di cinghiale e dal delizioso salame al tartufo

  • bruschette con Imbroglione o alla crema di lardo

Scelta classica che farà la differenza in termini di gusto e velocità.

Non dovrai far altro che tostare del pane e condirlo con un filo di olio e sale. Ciliegina sulla torta una bella dose di Imbroglione ed un must della cucina toscana il patè di fegatini. Il successo è assicurato! 

Ecco tutti i prodotti citati per il tuo pranzo o cena.

 

Per primo..

  • Pici con ragù di cinta senese di chianina o all’aglione .Ecco un primo piatto in grado di appagare anche i palati più esigenti.

Preparare questi sughi è sicuramente impegnativo, poiché dovrai selezionare il giusto taglio di carne, le spezie, i condimenti e via dicendo, ma con le soluzioni di “A Me Mi Garba”, avrai i tuoi sughi pronti, di ugual qualità a quelli di un ristorante.

Così facendo infatti, non dovrai fare altro che scaldarlo al momento giusto.

Sarà sicuramente un ottimo metodo per non affannarsi e preparare un primo piatto composto da ingredienti di eccellenza.

E per secondo…

  • spezzatino di cinghiale o gli stufati toscani, il peposo e la francesina.

Vi proponiamo tre pietanze pronte, solo da scaldare in pochi minuti, con il quale potrete fare un figurone.

Lo spezzatino di cinghiale è una portata toscana per eccellenza, che affonda le sue radici nel sapore e nel gusto più autentico di questa regione.

Il peposo uno stufato di bovino con aggiunta di Pepe, una vera delizia della cucina toscana, che viene bollita diverse ore, prima di raggiungere un consistenza molto tenera.

La francesina, altra pietanza molto simile al Peposo, nota per la sua prelibatezza.

Tutti questi piatti, vengono venduti in vasetto e sono pronti, semplicemente, scaldandoli pochi minuti in padella.

Ovviamente potete anche valutare di fare un mix delle tre pietanze per assaggiarle tutte.

Se volete abbinarci un contorno, potete utilizzare i nostri fagioli all’uccelletto.

Secondi Piatti Tipici Toscani

Il Peposo

8,5020,90

Secondi Piatti Tipici Toscani

La Francesina

8,5020,90

Secondi Piatti Tipici Toscani

Spezzatino di Cinghiale

9,9017,90

Per finire

    • biscotti di mandorle accompagnati da passito di Bruno

    Qui la tradizione toscana esplode in un tripudio di sapori.

    Se oltre al classico panettone vuoi offrire ai tuoi commensali qualcosa di tipico e speciale, i biscotti di mandorle con passito di bruno sono la scelta ideale.

    Questo dessert si caratterizza per il gusto deciso e raffinato.

    La fragranza della pasta, il sapore coinvolgente delle mandorle, il tutto da accompagnare al passito.

    Questo vino è infatti in grado di enfatizzare le note dolciastre del biscotto, senza però renderlo stucchevole.

     

    Ecco quindi un menù per salvare la situazione e trascorrere le feste con un sorriso.